Sestiere di Castello

Ruga Giuffa


Nella seconda meta' del Cinquecento si registro' l'arrivoA Venezia di immigrati provenienti soprattutto da Giulfa, una citta' armena sotto sovranita' persiana, ricca e fiorente per i suoi commerci internazionali. Gli abitanti di Giulfa si insediarono soprattutto in Ruga Giuffa che, partendo da Campo Santa Maria Formosa, giunge all'incrocio sbucano la Calle della Corona e la Salizada Zorzi. Ruga Giuffa divenne ben presto un'importante zona commerciale, ricca di negozi, sui quali spesso erano le abitazioni e il deposito delle merci pregiate.
















































direzione Salizada Zorzi

direzione Calle drio el magazen

direzione Calle Castagna

direzione Calle dei mercanti

direzione Calle del paradiso

direzione Calle Corona

direzione Calle de mezo verso Fondamenta San Severo

direzione Calle e Ca' Grimani

direzione Campo Santa Maria Formosa

direzione Ramo e Corte Correra