Sestiere di San Marco

Rio tera' dei assassini

L'antichissima denominazione di questa calle e del vicino Rio Tera' e' dovuta ai frequenti omicidi che vi si verificavano specialmente di notte, col favore delle tenebre, in questa zona limitrofa Campo Sant'Angelo. La Repubblica di Venezia, preoccupata per la costante frequenza con cui avvenivano agguati e delitti, ordin˛ che le calli venissero illuminate da "cesendeli" che erano piccole lanterne cilindriche a telaio in lamina di ferro battuto, con il tettuccio conico.


















































direzione Calle de la Verona / verso Calle larga XXII Marzo

direzione Calle dei assassini

direzione Calle de la mandola / verso Campo Sant'Angelo